Problematiche

Cellulite

Cellulite

Cos’è e come si manifesta la Cellulite

La Cellulite riguarda praticamente tutto l’universo femminile, in quanto colpisce più dell’80% delle donne, anche quelle molto giovani, ma si manifesta con notevoli differenze individuali in termini di estensione e gravità.

La Cellulite, scientificamente conosciuta come panniculopatia edemato-fibrosclerotica, è una vera e propria patologia infiammatoria che interessa lo strato adiposo sottocutaneo in zone come fianchi, glutei e cosce; causata da molteplici fattori cui quelli ormonali, genetico-costituzionali, circolatori e comportamentali.

La cellulite è caratterizzata da uno stato di asfissia dei tessuti caratterizzando problemi a carico del microcircolo, come ritenzione idrica e accumulo di lipidi.

La cellulite interessa anche gli strati più profondi della pelle dovuto all’aumento del numero e del volume delle cellule adipose e all’ispessimento del tessuto connettivo, ovvero la “maglia” che tiene organizzate queste cellule si ispessisce e si irrigidisce, perdendo elasticità.

Queste alterazioni, derivate dai problemi della microcircolazione del tessuto adiposo, favoriscono disturbi anche alla circolazione venosa e linfatica, che comportano un ulteriore ostacolo alla normale microcircolazione e un aumento di stagno di liquidi e possibile formazione di edema, cioè gonfiore creando come conseguenza un aggravamento dello stato infiammatorio e dunque un peggioramento dell’inestetismo.

L’insieme di questi fenomeni portano gli strati più superficiali ad avere un aspetto spugnoso, quelle fossette tipiche chiamate appunto “pelle a buccia d’arancia”, che a uno stadio più avanzato, a noduli veri e propri.

La Cellulite può a volte essere accompagnata da sensazioni dolorose, fragilità capillare e formicolii.

All’inizio questa patologia si presenta principalmente con ritenzione idrica, mentre la buccia d’arancia viene evidenziata solo al tatto, comprimendo la pelle o contraendo il muscolo. Col progredire della patologia, la pelle a buccia d’arancia si evidenzia sempre di più, la pelle presenta un aspetto granuloso e indurito, risultando poi fredda e dolorante.

Il dolore che compare è dovuto dall’ispessimento delle fibre connettive che premono più o meno intensamente sui nervi. Mentre la zona fredda è dovuta ai problemi del microcircolo che impediscono l’apporto corretto di sangue nella zona interessata.

Un’ottima strategia per ottenere buoni risultati è quella di intervenire tempestivamente.

Cause e Rimedi

Le Cellulite è causata da fattori genetici, ormonali e comportamentali.

I Fattori Genetici sono dovuti alla familiarità, alla conformazione fisica, il sesso che possono essere alla base delle disfunzioni del sistema circolatorio.

Quelli Ormonali, dovuti sia agli estrogeni che al progesterone, che influenzano il metabolismo del tessuto adiposo e la funzionalità dei vasi linfatici e venosi che provocano la ritenzione idrica.

I Fattori Comportamentali, sono quelli dove noi possiamo intervenire, perché riguardano il nostro stile di vita; consistono nel migliorare l’alimentazione, eliminando il fumo e praticando dell’attività fisica con costanza; tutto questo riesce a prevenire e contrastare la cellulite, limitando la comparsa di quei sgradevoli inestetismi come la pelle a buccia d’arancia.

Una dieta sana ed equilibrata aiuta a contrastare l’accumulo del tessuto adiposo. Andrebbe limitato il consumo di alimenti zuccherati, di prodotti confezionati, ricchi di sale e bevande alcoliche.

Mentre sono fondamentali frutta e verdura, in quanto sono importanti per apportare minerali, vitamine ed antiossidanti.

L’idratazione è importante per contrastare la ritenzione idrica che si accompagna con la cellulite e che causa un ristagno di liquidi e tossine.

L’attività fisica, anche se leggera, ma praticata con costanza, soprattutto degli arti inferiori, è importante per contrastare la cellulite, perché oltre che a far bruciare i grassi, migliora la capacità cardiocircolatoria (il microcircolo e il drenaggio linfatico) e tonifica la muscolatura, migliorando lo stato di asfissia dei tessuti e riducendo poi il grasso localizzato.

wood-gallery-placeholder-4

Alcune buone abitudini quotidiane possono contrastare le cause della cellulite come:

  • Non fumare, perché il fumo danneggia la circolazione;
  • Evitare pantaloni troppo stretti, tacchi troppo alti, ma anche prolungate posture scorrette, come gambe accavallate, che ostacolano la circolazione e l’ossigenazione dei tessuti;
  • Evitare lo stress, o per lo meno ridurlo dormendo regolarmente e prendendosi del tempo per se stesse e per rilassarsi.

Per ridurre gli inestetismi della cellulite o per contrastarne la comparsa, oltre a tutte queste buone abitudini è utile affiancare l’utilizzo costante di prodotti cosmetici specifici.

Senza credere a tutti quei falsi miti, e bene ricordare che la cellulite è un problema che va affrontato con costanza e pazienza, associando ai prodotti specifici un’alimentazione equilibrata e un’attività fisica regolare.

10 Falsi miti:

I 10 falsi miti più ricorrenti che riguardano la cellulite:

  1. Le donne magre non hanno la cellulite. (FALSO)

In quanto la cellulite, anche se interessa il grasso sottocutaneo, non è un semplice accumulo di grasso, ma è dovuta a problemi circolatori e quindi anche le donne magre ne possono soffrire.

  1. La cellulite compare solo dopo i 40 anni. (FALSO)

Essendo la cellulite tipica dell’età fertile della donna, può comparire anche nelle giovanissime, tanto che un adolescente su tre ha già visibili gli inestetismi della cellulite.

Gli ormoni hanno una funzione cruciale nella cellulite insieme ai problemi di circolazione.

Infatti affrontare la cellulite quando ancora è allo stadio iniziale, fa aumentare le probabilità di successo nel trattarla.

  1. Gli uomini non soffrono di cellulite. (FALSO)

Anche gli uomini ne possono soffrire, anche se sicuramente per loro è più rara.

Negli uomini è più frequente un accumulo di tessuto adiposo al livello dell’addome, che è una zona interessata dalla cellulite.

  1. La cellulite ha solo cause genetiche. (FALSO)

La genetica è un fattore predisponente alla formazione della cellulite, ma non determinante.

Il sapere di essere predisposte alla cellulite, dovrebbe motivare di più le donne molto giovani a prevenirla, preferendo uno stile di vita e abitudini più sane (come sopra descritte) e l’utilizzo di prodotti cosmetici specifici ed efficaci.

  1. La pillola contraccettiva fa venire la cellulite. (FALSO)

Erroneamente la causa della cellula viene attribuita all’uso di questo anticoncezionale e non alla scarsa attenzione ad uno stile di vita sano. Invece, c’è un’ampia possibilità di scelta nell’individuare il contraccettivo su misura per le proprie esigenze e con basso dosaggio ormonale che non danneggi la forma fisica.

  1. La cellulite è impossibile da eliminare. (FALSO)

La cellulite ha stadi progressivi di gravità e tanto più è avanzata e tanto più è difficile farla regredire; ma prima si sceglie di intervenire, mantenendo costate il trattamento, più possibilità di successo si hanno nel contrastarla.

 

  1. Servono solo le diete dimagranti contro la cellulite. (FALSO)

Una privazione drastica non risolve il problema, ma molto importante è una dieta sana ed equilibrata.

  1. La corsa è la migliore attività fisica per combattere la cellulite. (FALSO)

L’attività fisica è fondamentale per il benessere psico-fisico di ogni persona, ma da sola non è sufficiente per contrastare la cellulite. Comunque la migliore strategia è abbinare l’attività aerobica (corsa o camminata) all’attività anaerobica (bonificazione della muscolatura) per migliorare l’ossigenazione delle cellule, soprattutto quelle colpite dalla problematica.

  1. Bastano solo i massaggi contro la cellulite. (FALSO)

I massaggi da soli non bastano a risolvere il problema della cellulite, aiutano a migliorare i problemi di circolazione e quindi ad eliminare i ristagni di liquidi. Può essere molto efficace, abbinare i massaggi con un trattamento e l’utilizzo di prodotti specifici costante e duraturo, in quanto il massaggio ne potenzia l’efficacia dei principi attivi contenuti.

  1. Tutte le creme anticellulite sono uguali. (FALSO)

Non è assolutamente vero che tutte le creme anticellulite sono uguali, dipende molto dalla loro formulazione e dal tipo e dalla concentrazione dei principi attivi presenti; molto dipende anche dalla costanza nel loro utilizzo.

Prodotti Adatti

Dopo accurati studi e lunghe ricerche e una valutazione dei migliori principi attivi presenti sul mercato internazionale, Elení Policosmesi ha formulato, e sta ancora preparando, prodotti cosmetici adatti per contrastare in modo efficace gli effetti della cellulite.

Si sta cercando, oltre quelli già creati, di formulare prodotti in varie forme cosmetiche, in modo da poter permettere all’utilizzatore di trovare la sua “forma cosmetica” preferita, cioè di poter scegliere il prodotto che gli risulti più confortevole alle sue esigenze, permettendogli così un utilizzo costante e duraturo in modo da poter ottenere i migliori risultati.

Trattamento in microemulsione mousse (a metà tra una crema e uno     spray):

GymMousse è una crema mousse che grazie alla sua innovativa formulazione permette di snellire, rassodare e modellare il girovita, le cosce, i glutei e le braccia.

Questo prodotto è in grado di ridurre vistosamente anche l’antiestetica “pancetta”, così difficile da eliminare.

Questo prodotto grazie alla sua formulazione in “micoemulsione in mousse” si stende facilmente su tutto il corpo e si assorbe immediatamente, garantendone anche l’idratazione oltre alla funzione anticellulite.

GymMousse è stata pensata per essere utilizzata da tutti, uomini e donne, ed è indicata sia per sedentari che per sportivi; i test scientifici effettuati hanno dimostrato che se si utilizzando questo prodotto in abbinamento con l’esercizio fisico si ottengono risultati ed effetti sorprendenti. Sommando infatti i risultati ottenuti utilizzando solo GymMousse e il solo esercizio fisico non si raggiungono gli stessi benefici che si ottengono utilizzando questo innovativo prodotto durante l’attività sportiva.

L’ideale è utilizzarla 2 volte al giorno.

Trattamento in Crema:

La G.A.G Crema Corpo è un prodotto cosmetico anti-cellulite; è una crema corpo con la caratteristica di avere 4 funzioni principali: Snellente, Drenante, Rassodante e Idratante, è quindi un cosmetico anticellulite specifico per trattare tutti gli inestetismi causati dal grasso cutaneo localizzato nelle zone di: pancia, fianchi, glutei, gambe e braccia.

G.A.G Crema Corpo è stata formulata per agire in modo molto specifico e mirato, rimodellando, snellendo, idratando la pelle e rassoda anche le braccia.

Questa crema è facilmente applicabile e a rapido assorbimento grazie alla sua formulazione e quindi ne favorisce l’utilizzo quotidiano del prodotto senza perdite di tempo e non unge.

Trattamento in spray secco:

Oli Preziosi Drenanti è un olio secco spray per il corpo, completamente vegetale al 100% ingredienti naturali, non unge ma ad altissimo potere penetrante che permette un rapido assorbimento e svolge funzione Drenante, Stimolante, Tonificante e Defaticante. Dopo l’applicazione e l’utilizzo degli Oli Preziosi Drenanti la pelle migliora sensibilmente il suo aspetto e diventa immediatamente morbida e setosa, lasciando una piacevolissima sensazione al tatto, non unge, non macchia e non è appiccicoso.

L'esperto risponde:

Sì, i prodotti Elení Policosmesi sono stati formulati per la cura e la bellezza della singola persona e per tutti i suoi tipi di pelle, anche per quella più delicata e sensibile, e ti aiutano a risolvere eventuali problematiche specifiche.

La linea Elení Policosmesi ha il prodotto adatto per ogni tipologia di pelle: pelle grassa, secca, mista, sensibile ecc… 

Per ogni inestetismo estetico c’è il prodotto giusto per risolvere il problema e potrai trovare i consigli, per i prodotti idonei, per il tuo caso specifico.

Per qualsiasi domanda o dubbio puoi sempre contattarmi al n° 333 9058218 o all’email: info@elenicosmesi.com e ti aiuterò ascoltandoti a fondo per capire le tue esigenze e consigliarti il prodotto giusto.

Assolutamente non ci sono controindicazioni, Elení Policosmesi garantisce sulla sicurezza dei prodotti, testati dermatologicamente con un profilo tossicologico pulito.

Unica eccezione per i prodotti anticellulite, che è meglio non usarli durante la gravidanza e l’allattamento.

No, non serve nessuna prescrizione medica.

Puoi pagare tramite carta, PayPal o bonifico.

Già dalle prime applicazioni si notano i primi miglioramenti della pelle, sicuramente con l’utilizzo costante, i risultati efficaci si otterranno dai 15/28 giorni e continuando saranno più duraturi e sempre più efficaci.

Related Posts